Il LICOPENE, un prezioso antiossidante

Due nuove conferme sperimentali relative ai molteplici benefici che il Pomodoro apporta al nostro organismo.

Il LICOPENE, un prezioso antiossidante


La prima arriva dalla Corea del Sud, per la precisione dalla Yonsei University, dove un team di ricercatori ha effettuato uno studio su 126 uomini per verificare quali effetti avesse sul loro organismo un supplemento giornaliero di Licopene, una sostanza naturale dotata di spiccate proprietà antiossidanti e della quale il pomodoro costituisce la fonte naturale più ricca. Il licopene è, da tempo, oggetto di indagini scientifiche, essendosi dimostrato utilissimo per la salute cardiovascolare, per combattere l’invecchiamento e proteggere il DNA dai danni provocati dai radicali liberi.

I soggetti che hanno partecipato all’esperimento sono stati divisi in due gruppi: coloro che facevano parte del primo gruppo hanno ricevuto una dose quotidiana di licopene, variabile tra i 6 e i 15 milligrammi, per otto settimane, mentre il gruppo di controllo ha assunto un placebo.

Al termine delle otto settimane, nei soggetti del primo gruppo si è riscontrata una maggiore produzione dell’enzima superossido dismutasi (SOD), che trasforma il superossido, un radicale libero capace di provocare disastri a livello cellulare, in molecole molto meno pericolose.

Inoltre, in questi soggetti si è registrata una significativa diminuzione della pressione arteriosa sistolica, accompagnata da una corposa riduzione (il 57%) dei livelli di concentrazione della proteina C reattiva (CRP), una sostanza prodotta dal fegato che, in presenza di infezioni e stati infiammatori, aumenta notevolmente i suoi livelli nel sangue, e che viene considerata indice di rischio di malattie cardiovascolari e di coronaropatie.

Il licopene è un pigmento vegetale, ed è il principale responsabile del colore rosso o arancio che presentano alcuni frutti o verdure. Per lungo tempo si è pensato che questo composto non avesse particolari proprietà benefiche per l’organismo umano, tuttavia, negli ultimi anni gli specialisti in nutrizione hanno riabilitato le funzioni del licopene.

Come si può ben immaginare il pomodoro è la fonte più comune di licopene, incluso tutti i prodotti elaborati a base dello stesso. Ad ogni modo, si può assumere licopene anche consumendo frutta come il cocomero, la papaya, l’albicocca e il pompelmo rosa.

Il pomodoro fritto è sicuramente quello che contiene la maggior quantità di proprietà antiossidanti dato che assimila la maggior quantità di licopene. Un’altra curiosità è che il pomodoro a forma di pera suole contenere dieci volte in più licopene che il pomodoro classico per insalata. Tuttavia, per conoscere la concentrazione di licopene in un frutto o un ortaggio basta osservarne il colore, mentre più intenso è il colore rosso tanto più licopene contiene.

Quali sono i benefici per la salute che apporta il licopene?

Il licopene si presenta come agente antiossidante per eccellenza, protegge le cellule dai processi ossidanti. Molti degli studi scientifici sviluppati fino ad oggi hanno dimostrato che il licopene rappresenta un fattore di protezione contro il cancro, soprattutto il cancro alla prostata.  Ma si è anche potuto riscontrare che questa sostanza aiuta a combattere i sintomi dell’ipercolesterolemia e la sindrome della degenerazione maculare.

La quantità di licopene di cui necessitiamo quotidianamente è di circa 6,5 milligrammi, l’equivalente di due pomodori per insalata di dimensioni medie. Questa dose potrà contribuire a ridurre del 45% il rischi di sviluppare il cancro alla prostata negli uomini. Un dettaglio importante è che l’olio facilita l’assorbimento del licopene, per questo motivo si consiglia sempre di servire pomodori e verdure con un poco d’olio d’oliva.

Link: http://dieta-salute.blogspot.com/2011/06/cose-il-licopene.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...