Programma Salute 2012: “Pizza Gluten FREE”

IL TEMPIO della PIZZA – BIO PIZZA – ALTA DIGERIBILITA’ e SALUTE” di Oggiono ha intrapreso unica sul territorio di Lecco il progetto “BioPIZZA d’asporto GLUTEN FREE“, approfondendo la materia sulla produzione del “nobile alimento mediterraneo”.

Pizza d'asporto senza glutine

Dal 2005, la legge n.123/2005 lo tutela, infatti, nella ristorazione collettiva pubblica (scolastica, ospedaliera, ecc.), ma non nella ristorazione privata (ristoranti, bar, alberghi, ecc.).

Per quanto riguarda i laboratori artigianali, rimandiamo alla faq:

www.celiachia.it/menu/faq/faq.aspx?idcat=19&idfaq=108.

L’unica indicazione legislativa in merito è il Decreto legislativo 111/92, con l’obbligo di vendita del prodotto confezionato, per cui si è ritenuto che tali attività rientrassero obbligatoriamente sotto tale disciplina.


Con il recente definitivo chiarimento da parte del Ministero della Salute sull’estraneità di tali attività dal campo di applicazione del decreto legislativo 111/92 (che in passato vietava la produzione) sono stati attivati parte delle Regioni, tavoli tecnici interregionali che prevedano specifiche linee guida per l’autorizzazione e controllo di tali attività, affinché si giunga al più presto a colmare tale lacuna normativa.

A breve, quindi, saranno le Autorità sanitarie locali che autorizzeranno e garantiranno le produzioni senza glutine di quei laboratori artigianali che vorranno offrire, nella tutela offerta dalla legge, questo innovativo servizio ai celiaci.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...