Sistema Italia in ritardo e la pizza, il vino, l’espresso sono venduti da altri.

Arriva anche la catena indiana di pizza, spaghetti e fusilli Little Italy. Un pizzaiolo di Pune che dal 1995 ha progressivamente ingrandito la sua attività, fino a diventare un colosso del food italiano in India e, fra poco, in Asia. In quegli anni in Italia si discuteva se mettere i dazi alle merci provenienti dai BRICs, la Cina e l’India erano visti come nemici, mentre il resto del mondo espandeva i suoi commerci.

Sistema Italia in ritardo e la pizza, il vino, l’espresso sono venduti da altri.

A Kathmandu si mangia discretamente bene, ci sono tanti piccoli ristorantini, quelli degli hotel dove si può mangiare una versione ricercata della cucina Nepalese o newari, qualche indiano vegetariano e non, un po’ di cinesi. Funzionano anche le grandi catene, come l’ottima Roadhouse Cafè, hanno chiuso la Kentucky Fried Chicken (KFC) e Pizza Hut. Avevano resistito alle richieste di donazioni dei maoisti, ma non hanno retto alle attuali richieste salariali degli impiegati e alla concorrenza. Ha, invece, appena aperto un ristorante della catena Little Italy, a Durbar Marg. Malgrado il nome, è una catena indiana, che smercia pizza, fusilli, spaghetti e vino. Farà concorrenza ai piccoli ristoranti gestiti da italiani, come il Fire and Ice o quelli aperti (decenni fa) da italiani che hanno dovuto lasciare il paese come la Dolce Vita.

Little Italy è diventata una potenza nella distribuzione della cucina italiana in India (è presente in 20 città) ea Dubai e sta pianificando di espandersi in altri paesi dell’Asia. Fa solo cibo vegetariano, usamateriale riciclato ed è sempre presente nelle campagne dirette a preservare l’ambiente. Con qualche decina di migliaia di euro si può aprire un loro franchising. In Nepal è arrivata con un investimento di circa euro 400.000, sostenuto da due società finanziatrici Murarka Group and SHTC International anche loro d’origine indiana. Dovrebbe dare lavoro a circa 40 persone.

Fonte – http://www.agoravox.it/Pizza-indiana-a-Kathmandu-L-Italia.html

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...