Pane, pizza e pazienza – Grazie

Grazie per la vostra segnalazione. Riconoscenti e …intimiditi.
di Paola e Anna Campidori

Marinara, pugliese, con i wurstel, al salame piccante, bianca o, per i puristi, margherita. Comunque la ordinate, è sempre lei: la pizza, uno dei piatti preferiti dagli italiani.

Marinara, pugliese, con i wurstel, al salame piccante, bianca o, per i puristi, margherita. Comunque la ordinate, è sempre lei: la pizza, uno dei piatti preferiti dagli italiani.  Che sia il trancio consumato per strada o l’appuntamento fisso della domenica sera, pochi sanno dire di no di fronte alla vista della mozzarella filante adagiata su una pasta morbida e fragrante, anche quando le ore successive al godereccio consumo sono caratterizzate da una sete implacabile e alla sensazione di gonfiarci come un pallone.

Così la pizza, ai nostri occhi, si trasforma da alimento naturale e genuino in piatto irrimediabilmente indigesto (seppur comunque irrinunciabile).  Eppure la pizza, quando è preparata con cura, resta un alimento sano, genuino e… assolutamente digeribile.

I segreti per la sua buona riuscita sono pochi ma ferrei: si inizia con la scelta di ingredienti freschi e di qualità, si finisce con una cottura a regola d’arte e senza bruciature e, nel mentre… ci si arma di tanta pazienza!

Tutta la pazienza che occorre affinché la “maturazione” dell’impasto (questo è il termine tecnico) si completi, scindendo, grazie al lavoro degli enzimi, gli zuccheri complessi in glucosio e le proteine in amminoacidi. Il risultato è un composto semplice che, cotto nel forno ad alte temperature, si trasforma in quel prodotto leggero, fragrante, digeribile e dal profumo intenso che amiamo tanto.

  •  E’questa la pizza che troverete al Tempio della Pizza di Oggiono, in via Longoni 5, pizzeria da asporto che utilizza esclusivamente cereali pregiati e biologici lavorati a pietra (kamut, cereali integrali, farro), che rispetta una maturazione a freddo e lenta (di almeno 100 ore) e una lievitazione naturale con lievito madre. Una scelta di qualità che appaga il palato e la salute, e che noi Croniste d’Assaggio non possiamo che approvare… e gustare!

Tempio della Pizza
Via Longoni, 5
Oggiono (Lc)
Tel. 0341.260664

CAMPIDORI SELECTIONS
Vino, cucina e amore per la casa
www.campidoriselections.com
info@campidoriselections.com
Via Papa Giovanni XXIII 98/1
23848 Oggiono (LC)
Tel.             0341-209162
Aperti da martedì a sabato: 9.30-12.30 e 15.30-19.30

Fonte – http://www.resegoneonline.it/articoli/Pane-pizza-e-pazienza/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...